La via della seta o della cecità politica?

Uno degli effetti più inquietanti dell’immane tragedia mondiale che stiamo vivendo in questi mesi è l'adozione di taluni paesi, tra cui l’Italia, delle tipologie di approccio al contrasto del coronavirus, in violazione dei diritti fondamentali della persona, sul modello cinese. Una prova planetaria che non ha trovato barriere ma che ci ha evidenziato le differenti sensibilità...
Leggi tutto...

In ricordo dell’Avv. Sebastiano Dato, socio fondatore dell’A.F.A.

Siamo rimasti profondamente rattristati dalla notizia oggi pervenuta per la perdita dell’amico e collega Avv. Sebastiano Dato. Affettuosamente tutti lo chiamavamo “Bastianu”. E quando dico tutti intendo riferirmi non soltanto agli avvocati suoi coetanei ma anche agli avvocati più giovani che hanno avuto l’opportunità e l’occasione di conoscerlo. La simpatia e l’allegria, in...
Leggi tutto...

In ricordo del compianto Avv. Orazio Nicotra

Nell'immaginario collettivo l'avvocato è soggetto improntato ad alterigia, specialmente nel comportamento e nei rapporti sociali. Ebbene, l'Avv. Orazio Nicotra mai e con nessuno ha avuto atteggiamenti e rapporti che potessero in qualche modo avvicinarlo alla detta figura stereotipata di avvocato. La sua, quasi viscerale, formazione cristiana lo ha portato a svolgere la sua...
Leggi tutto...

Cass. Civ. Sez. V Sent. n. 6860/2020. – Processo Tributario. – Inesistenza del litisconsorzio necessario tra Concessionario ed Ente Impositore nel ricorso proposto dal contribuente

Con Sentenza n. 6860 del 2020 la sezione V della Corte di Cassazione ha riconfermato che nel processo tributario non sussiste un litisconsorzio necessario tra concessionario ed ente impositore laddove il contribuente ricorra, sia con domanda avente ad oggetto l'esistenza stessa del credito sia riguardante la regolarità o validità degli atti esecutivi, contro l'agente riscossor...
Leggi tutto...

Procedimento monitorio. – Controversie tra le società erogatrici di servizi di telecomunicazioni ed utenti. – S.U. Civili Corte di Cassazione Sent. n. 8240/2020. – No all’obbligatorietà del preventivo tentativo di conciliazione.

Le Sezioni Unite civili della Corte di Cassazione, con sentenza n. 8240 del 28 aprile 2020, hanno statuito che in tema di controversie tra le società erogatrici dei servizi di telecomunicazioni e gli utenti, non è soggetto all'obbligo di esperire il preventivo tentativo di conciliazione, previsto dall'art. 1,comma 11 della legge n. 249 del 1997, chi intenda richiedere un provv...
Leggi tutto...